martedì 25 marzo 2014

I Katsudoji presentano il videoclip di " Calcio in culo ", clicca sul link per vedere il filmato




KATSUDOJI
presentano il videoclip di
"Calcio in culo"
primo singolo tratto dall'EP Persi
in uscita ad aprile 2014 

"Calcio in culo" è il primo singolo tratto dall'EP Persi, autoprodotto dai Katsudoji, in uscita ad aprile 2014.
Calcio in culo svela la svolta dei Katsudoji verso l'italiano, il ritorno delle chitarre e del basso a farla da padroni e una chiara tendenza all'indie rock europeo.
Il brano racconta la perplessità dei giovani d'oggi vista e narrata da un televisore che, irridendo la generazione, proietta cinicamente un futuro vuoto con la sola prospettiva 
dell'attesa di un aiutino dall'alto.
Il videoclip, realizzato con la tecnica dello stop-motion, rappresenta i Katsudoji in versione burattini succubi di un "dio TV" che li sballotta in un teatrino assurdo al ritmo spedito del brano.
BIOGRAFIA
Katsudoji nasce dalla voglia di Jaz e Golia di raccontare e condividere la loro esperienza di ritorno da un viaggio indietro nel tempo. Sbalzati dal 2015 al 2010 a causa di un incidente sul  lavoro che li costringe a portarsi dietro dei televisori al posto della testa, si ritrovano a Berlino, ed è qui che inizia la loro storia.
Attraverso un pop rock dal gusto retrò e cantato in inglese, raccontano storie di tutti i giorni andando a sottolineare la relazione tra la staticità dell'uomo moderno e il tempo che scorre, svelando ironicamente e spesso malinconicamente la paura del cambiamento e della novità.
Autoproducono nel  2011 “Message in a Cathode”,  riscuotendo un buon interesse nell'ambiente indipendente grazie alla partecipazione al MEI 2010 di Faenza, e riuscendo a portare l'album in giro per l'Italia con anche una puntata a Londra. 
Decidono nel 2012 di avvicinarsi alla musica elettronica di tendenza, producendo con grande utilizzo di suoni e ambientazioni tipici dei generi da ballo attraverso strutture più commerciali, evidenziando con testi scarni e con voci sintetiche la volontà di continuare a raccontare l'alienazione dell'uomo moderno e la sua sottomissione volontaria ai meccanismi ipocriti dei nostri giorni.
Dopo un anno di live orientati a club e discoteche i Katsudoji hanno grande voglia di tornare alla loro passione per il rock.
Grazie all'ingresso di Njkke, succube di un destino simile a quello di Jaz e Golia, iniziano la produzione di brani decisamente più vicini all'indie rock europeo e cantati in italiano.
Con chitarre dal gusto vintage e sonorità elettro-pop, mettono in piedi canzoni che questa volta vogliono provare a pensare e a far immaginare il futuro.

Ad aprile 2014 è prevista la pubblicazione dell'EP "Persi", prodotto e distribuito indipendentemente, che verrà proposto in un tour promozionale nei mesi a seguire.

Guarda qui il video del nuovo singolo di Macs Inghio " Un solo secondo ", tratto dall'album PER LA STRADA




Macs Inghio
Presenta
"Un solo secondo"
Tratto dal nuovo album
PER LA STRADA
in uscita a fine marzo
con Peppermusicrecords

guarda  qui il video

Chitarrista dei Medusa nei '90(http://it.wikipedia.org/wiki/I_Medusa) Macs Inghio è un cantautore con la passione per le tinte forti.
"Ho iniziato a cantare per sfinimento , ogni cantante che arrivava in sala prove non mi convinceva".
Con l'aiuto di amici musicisti torinesi noti e meno noti ha realizzato il suo secondo disco (contenente 11 tracce.
Il 29 marzo 2014 sarà presentato al pubblico (a Moncalieri @ Audiodrome), anticipato dall'uscita del primo singolo "Un solo secondo".
Sul sito ufficiale la storia, i video e la musica del cantautore torinese dal plettro pesante



Ecco il video del nuovo singolo di Cortex " Viversi per comprendersi ", clicca il link per vederlo




CORTEX
Presenta
Il nuovo video
“VIVERSI PER COMPRENDERSI”
Tratto dall’album
CINICO ROMANTICO

GUARDA IL VIDEO


Il caso regala a CORTEX situazioni ed emozioni che riesce a fermare nella memoria di una fotocamera. Questo video nasce dal caso, siamo partiti collezionando il più possibile materiale visivo ad una festa molto in voga a Trieste, la Trash-nite, l'intento era fare un video collage in varie situazioni assurde durante la festa, alla fine stupiti del risultato abbiamo voluto tenere questo piano sequenza (ispirandoci liberamente a Blues Balneare di Marcello ed il suo amico Tommaso) che descrive appieno l'ambiente in cui CORTEX si è ritrovato a fare un playback un ambiente un poco inusuale per un cantautore cinico romantico...

Operatore: Carla Buscaglia
Trucco: Ceclila Nordio
Editing: Marco Bernobi
Regia: CORTEX

Un ringraziamento all'organizzazione Trash-nite.
Involontariamente liberamente ispirato a Blues Balneare di Marcello ed il suo amico Tommaso, ci si potrebbe augurare di creare dal caso un format per fare video strampalati per cantautori simpatici...