mercoledì 22 settembre 2010

Il 24 settembre è in uscita "Into the flash", il nuovo album dei Melody Fall

MELODY FALL
Into the flesh

Etichetta; Nun Flower
Distribuzione; Edel
Data di uscita; 24 settembre


 
ASCOLTA IN ANTEPRIMA ALCUNI BRANI QUI
http://www.myspace.com/melodyfall

Hanno avuto grandi riscontri in Giappone, dove hanno pubblicato i loro tre dischi precedenti (tra cui uno split album con la band americana Better Luck Next Time) e sono stati diverse volte in tour.

Il loro disco precedente è stato pubblicato da Universal. Nel 2008 Stefano Senardi, figura storica della discografia italiana, li ha fortemente voluti a Sanremo. La fiducia di Senardi è stata rinnovata quest’anno, per l’uscita del lor terzo disco; Into The flesh.

Prodotto da Alessandro Fusini e masterizzato da Alessandro Vanara, il terzo album di Melody Fall prosegue il cammino artistico intrapreso finora; melodie luccicanti supportate da un punk power pop di grande impatto e di respiro internazionale… A conferma che anche da noi, all’ombra della Mole Antonelliana di Torino (da cui provengono) si può fare musica di qualità come a Los Angeles o New York.

Into the flesh. Un album intimo, che racchiude sonorità diverse, fatte da ritmi incalzanti e chitarre aggressive,anche questo registrato per mano di Andrea Fusini (fusix studio) e prodotto come il precedente lavoro nipponico dalla colossal Radtone.

I "tosi di campagna" RUMATERA presentano il loro disco 71 GRADI, in uscita il 24 settembre

RUMATERA

71 gradi

Etichetta; Boogie Records
distribuzione; CD Baby
data di uscita; 24 settembre



ASCOLTA IN ANTEPRIMA ALCUNI BRANI QUI
www.myspace.com/rumatera

Si sono piazzati quarti nella classifica della giuria popolare dell’Heineken Jammin Festival 2010

Dal vivo migliaia di persone accorrono a vederli… ricordando un altro fenomeno "in dialetto" degli ultimi anni (Davide Van De Sfroos)

Ora i tosi di campagna (cosi amano definirsi), ovvero quello che per Rumatera e' l'antitesi del cool, del fighetto, ritornano con un nuovo disco; 71 GRADI e riconfermano un background ben preciso (lo street punk californiano, con quella voglia inesauribile di divertirsi) e altre derive dovute a questo background musicale (lo skate, lo snowboard, ma vissuti in maniera sana, non cool a tutti i costi). Il disco contiene 19 brani e vede, tra l’altro, la partecipazione di ospiti come Gianni Dego, ovvero una star internazionale del liscio.

A supporto dell’uscita del disco Rumatera girano il video del brano “Assa perdere i Pin Floi”, singolo tratto da 71 gradi.

Il 22 ottobre tornano gli Emmablu con il disco "Eden"

EMMABLU
Eden

Etichetta Slang Music
Distribuzione; I Tunes
data di uscita; 22 ottobre



ASCOLTA IN ANTEPRIMA ALCUNI BRANI QUI
www.myspace.com/emmablusuperrock

Il secondo disco degli Emmablu svela una ricerca sonora più ricca e complessa rispetto a quello che vi avevano trasmesso con il loro esordio. Dall’esperienza alle Officine Meccaniche (il prestigioso studio di Mauro Pagani dove hanno registrato il primo album) sono cambiate diverse cose. Una su tutte la volontà da parte della band di autoprodurre totalmente l’opera nel loro studio, divenendo così artigiani oltre che artisti del proprio prodotto. “Eden” lascia al passato l’approccio più street per esplorare e riscoprire altre importanti sfumature della golden age del rock riadattandole al presente, dando spazio a sintetizzatori, organi e spunti d’orchestrazione che valorizzano l’arrangiamento dei nuovi brani.

Ecco il nuovo album dei Brainkiller: ascoltane un'anteprima!

BRAINKILLER

The Infiltration

Etichetta; RareNoiseRecords
Distribuzione fisica; Cargo
Distribuzione digitale
Data di uscita; 8 ottobre


ASCOLTA IN ANTEPRIMA ALCUNI BRANI QUI
http://www.myspace.com/brainkillermusic

Ascolti Brainkiller e pensi al jazz… Ma spesso niente è come appare in realtà. E lo stesso è per la musica di Brainkiller. Se scavi un po’ più in profondità, durante gli ascolti di The Infiltration, scopri un mix, una trama che si ispessisce.. Jazz, ma anche classica d’avanguardia, art-rock… ma non solo.

Il trio composto da Brian Allen, Jacob Koller ed Hernan Hecht crea uno stile unico che ci fa pensare a Coltrane e a Monk, ma allo stesso tempo ai Led Zeppelin, Xenakis, Kurt Cobain e Astor Piazzola.

Costantemente in tour in giro per il mondo, Brainkiller pubblicano questo nuovo disco su RareNoise Records, etichetta attentissima a suoni sorprendenti come quelli di The Infilitration.

Ascolta un'anteprima dell'album di esordio dei Blastema, in uscita il 12 ottobre

BLASTEMA

Pensieri Illuminati

Autoproduzione
Distribuzione Halidon
Data di uscita; 12 OTTOBRE



ASCOLTA IN ANTEPRIMA ALCUNI BRANI QUI
http://www.myspace.com/blastemalive

Pensieri Illuminati è il primo album ufficiale dei Blastema.

Un riuscitissimo incastro di melodie che fanno pensare a una delle voci più creative degi ultimi anni (Jeff Buckley), repentini cambi di atmosfere musicali che ci traghettano verso una nuova forma di prog rock, incastonato all'interno di un flusso sonoro che sintetizza in maniera lucida il rock degli ultimi anni, con una predilezione chiara per quel rock tragato indie/alt.

Questo e molto altro ancora è il disco d'esordio di Blastema.

Chi li ha visti dal vivo non esita a dichiarare che quanto si sente su disco (che già è molto, visto che ogni brano ha la capacità di essere imprevedibile) viene amplificato (e non solo in termini di watt, ma soprattutto di sensazioni) al 1000%.

martedì 21 settembre 2010

Ancora insieme: Pierpaolo Capovilla legge Majakovskij e Giulio Ragno Favero accompagna con chitarre e lap top

Ancora insieme per una nuova avventura


Pierpaolo Capovilla e Giulio Ragno Favero



 Mercoledì 29 settembre

@ Arci Tambourine

via Carlo Tenca 16, 20038 Seregno (MI)



inizio h 22



INGRESSO

Sottoscrizione

con tessera Arci: 10 euro compresa consumazione.



www.tambourine.it

http://www.myspace.com/tambourinelive

Pierpaolo Capovilla legge Vladimirovič Majakovskij

Giulio Favero accompagna con chitarre e laptop

READING IN DUE ATTI
Eresia socialista / Eresia dell’amore

GiulioRagno Favero (produttore de Il Teatro degli Orrori, Zu e One Dimensional Man) e Pier Paolo Capovilla (front man della rock band italiana più apprezzata del 2010, Il teatro degli Orrori, appunto), dopo aver annunciato la reunion del loro gruppo storico (One Dimensional Man, in tour da metà ottobre per dieci date) dalle cui ceneri è nato Il teatro degli orrori, iniziano un nuovo percorso insieme.

Un percorso intriso di letteratura, a cui sempre Pierpaolo fa riferimento nei testi e nei titoli de Il teatro degli orrori.

Basti pensare al titolo dell’ultimo disco, un tributo all’omonimo libro di Truman Capote, o al nome della vecchia band di Giulio e Pierpaolo (che rimanda a Herbert Marcuse e al suo libro L'uomo a una dimensione), o ancora alla rilettura di un classico di Majakovskij ("All'amato se stesso”), per capire quanto il mondo della letteratura sia parte integrante della musica de Il teatro degli orrori.

E proprio su Majakovskij sarà concentrato il concerto/reading che i due proporranno al pubblico.







UFFICIO PROMOZIONE & MANAGEMENT – LUNATIK – www.lunatik.it – 035 4421177

mercoledì 15 settembre 2010

Ascolta un'anteprima del nuovo disco degli OJM

OJM

VOLCANO

Etichetta; Go Down
Distribuzione; Audioglobe
Data di uscita; 10 settembre


 
Ascolta in anteprima alcuni brani del disco su
http://www.myspace.com/ojmsuperock

A quattro anni di distanza dal loro ultimo disco in studio (Under The Thunder) e a due dal disco dal vivo (Live In France), tornano in scena gli OJM con un nuovo album; Volcano.

Con loro un personaggio chiave della scena stoner rock americana come Dave Catching (chitarrista dei Queens Of The Stone Age, Desert Sessions, Eagles Of Death Metal, Mondo Generator), che ha curato insieme alla band la produzione.

Il disco è stato registrato al Red House Studio di Senigallia ed è stato mixato a Los Angeles da Dave Catching e Edmund Monsef che ha gia lavorato con (Arctic Monkeys,U.N.K.L.E.,Master of Reality, The Duke Spirit e altri).

Esce il secondo EP degli ECHO: ascoltane un'anteprima streaming

ECHO
PARTE SECONDA EP

Etichetta; RareNoiseRecords
Distribuzione fisica; Cargo UK
Distribuzione digitale
Data di uscita; 3 SETTEMBRE


ascolta l’ep in anteprima su

Dopo anni di gavetta a suonare dal vivo, essere stati finalisti a Sanremolab 2010, Chicobum Festival
l’etichetta inglese RareNoiseRecords (curata tra l’altro da Eraldo Bernocchi), Echo esordiscono con due EP. Dal 3 settembre il secondo ep disponibile su http://www.rarenoisestore.com e www.iodalliance.com

Ascolta un'anteprima gratuita di "Cuore, amore, errore, disintegrazione"; il nuovo disco degli UOCHI TOKI

UOCHI TOKI
Cuore amore errore disintegrazione



Etichetta; La tempesta
Distribuzione; Venus
Uscita; 17 settembre


ascolta in anteprima alcuni brani del disco su


E’ il settimo questo disco che Rico e Napo sviluppano e creano assieme, il sesto con il vuotissimo nome “Uochi Toki”, il secondo che esce per il collettivo di artisti denominato “La Tempesta Dischi”.

In questo album gli Uochi Toki hanno deciso di mettere mano ad una delle tematiche più attraversate dalla musica di tutti i tempi, ovvero l'Amore, componendo un disco di love songs che strabordano di emotività e sentimenti assolutamente non lineari.

martedì 14 settembre 2010

Filippo Andreani presenta "La storia sbagliata", in uscita il 21 settembre

FILIPPO ANDREANI
La storia sbagliata

Un caso d’amore, di piombo e di morte – opera pop per voce e chitarre



 
Autoproduzione
Distribuzione; Venus
Uscita; 21 settembre

Viene da una città d’acqua dolce (Como, con le sue storie “scure” e frontaliere),
Maneggia chitarre elettriche e acustiche con sapienza
Canta con una timbrica vocale che non può che far pensare a De Andrè
Scrive testi da navigato autore
pensando, come disco d’esordio, un concept album intenso, profondo, impeccabile
Una storia d’amore, piombo e morte, con in testa gli anni bui del fascismo
e nel cuore le vite spezzate dei due partigiani (Neri e Gianna, i protagonisti) che dipinge con passione
emozionandosi ed emozionando
perché, come scrive Filippo;
“il mio lavoro non è districare roveti ma caderci dentro in cerca di emozioni”

ASCOLTA IN ANTEPRIMA ALCUNI BRANI QUI
www.myspace.com/filippoandreani

Il 25 settembre esce "Milano Original Soundtrack" dei NO GURU: ascoltane un'anteprima gratuita

NoGuRu
MILANO ORIGINAL SOUNDTRACK

Etichetta; Bagana Records
Distribuzione; Fnac
Data di uscita; 25 settembre



ascolta in anteprima alcuni brani del disco su


NoGuRu suona gente che ha vissuto il rock anni 90 in prima persona.
Perché Scaglia, Marcheschi, Briegel e Talia facevano parte dei Ritmo Tribale.
E Xabier Iriondo era elemento fondamentale della vecchia formazione degli Afterhours - quella, per intenderci, di "Germi", "Hai paura del buio?" e "Non è per sempre".
Completa l'attuale line-up Bruno Romani, sassofonista già nella storica formazione dei Detonazione.

Il risultato? Milano Soundtrack… Ritmi spezzati dai lavori in corso. Chitarre taglienti come una frenata del metrò. E la base ritmica pulsante che suona tanto martello pneumatico, con il sax a disegnare dissonanti e improbabili arabeschi metropolitani.

Ascolta un'anteprima streaming gratuita del disco di FRANCESCO D'ACRI

FRANCESCO D’ACRI
CHE COSA SEI



 
Etichetta; autoproduzione
distribuzione; Wondermark
data di uscita; 10 settembre

ascolta in anteprima alcuni brani del disco su

Cosa succede se un laureto in astrofisica che lavora su uno dei portali più famosi del mondo
si mette in testa di comunicare quello che siamo con la musica?
Nasce un disco zeppo soul (dove soul sta per linguaggio dell’anima, non solo riferimento musicale),
di reminiscenze “springsteeniane”, attraversato da calde melodie per hammond e wurlitzer e tanto altro ancora.

lunedì 13 settembre 2010

Gli AGOSTA presentano Virus - in uscita il 14 settembre

AGOSTA

Virus



Etichetta; Halidon
distribuzione; Halidon
data di uscita; 14 settembre



ascolta in anteprima alcuni brani del disco su
www.myspace.com/agostaband

VIRUS è un Concept Album, concepito e scritto dal cantautore Paolo Agosta tra il 2005 e il 2010.
Parla di esperienze legate a rapporti sentimentali vissuti nei cinque anni e ne analizza quelli che sono gli aspetti più crudi e reali.
All'interno vi sono anche riflessioni sulla vita dell'uomo e sulla sua condizione fatta di limiti e difficoltà.
Il sound fonde gli stili British e Grunge, entrambi anni '90, rivisitati e miscelati con un gusto più moderno.
E' un disco Rock-Pop di canzoni vere, sincere, scritte ed arrangiate con gusto e passione.
E' la giusta continuazione di quella tradizione Rock-Pop di stampo Anglo-Americano anni '70, che ha ritrovato luce nei '90 e massimo splendore nell'ultimo decennio.

Dal settembre sono aperte le iscrizioni per l'anno accademico 2010/2011 al Massive Arts School of Music

Massive Arts School of Music di Milano
apre le iscrizioni
per l'anno accademico 2010/2011

Dal 15 settembre ai Massive Arts Studios, una delle realtà musicali più affermate in Italia (si sono avvalsi della struttura del Massive Arts Studios gruppi del calibro di Black Eyed Peas, Lacuna Coil, Skunk Anansie, 30 Seconds To Mars, Tony Levin, Eros Ramazzotti, Temper Trap e tanti altri.), si aprono le iscrizioni ai corsi della School of Music.


I CORSI

I corsi previsti sia per professionisti che per amatori di tutte le fasce di età sono Chitarra Rock, Chitarra Jazz, Basso Rock, Basso Funky/Soul, Batteria, Canto rock-metal, Canto Pop, Pianoforte Pop e Pianoforte Jazz e saranno tenuti da alcuni dei più affermati docenti del settore.

Molte le novità che offre la scuola ai propri allievi, tra le tante una lezione gratuita di prova, lo svolgimento delle lezioni anche durante i weekend, l’utilizzo delle sale di registrazione per il training in studio, le ore gratuite di esercitazione dello strumento in sala, la realizzazione di workshop e seminari su materie musicali specifiche e la pratica di sessioni di musica di insieme.

COME ISCRIVERSI

E’ possibile iscriversi o ricevere informazioni tutti i giorni presso la sede della scuola (Massive Arts Studios Via Villoresi 24 - Milano ), telefonando allo 0283241362, oppure scrivendo una mail all’indirizzo school@massivearts.com

Quota di partecipazione annuale gratuita per le iscrizioni entro il 31 Dicembre 2010.

Per info www.massivearts.com

giovedì 9 settembre 2010

Il 22 settembre esce "MEDITRONICA REMIX": i Meditronica affidano la loro musica ad una serie di remixers

Prima dell’estate, dall’incontro del bassista italiano e genio del dub conosciuto artisticamente con il nome di Ashtech e il tastierista Paolo Polcari (entrambi ex membri degli Almamegretta) era nato il progetto MEDITRONICA e un album omonimo.

Ora MEDITRONICA affidano il loro mix in bilico tra musica d’ambiente e world music del nuovo millennio a una serie di artisti che remixano i brani dell’album… disponibile solo on line

MEDITRONICA REMIX

Etichetta; RareNoiseRecords
Distribuzione digitale
Data di uscita; 22 settembre


 

ASCOLTA QUI IN ANTEPRIMA



MEDITRONICA; I REMIXER
1. Mediterranean Electronics – remixed by Cardopusher
2. Dame Paz – remixed by Raz Mesinai (Badawi)
3. Andromeda – remixed by Scorn (Mick Harris)
4. The Third Planet – remixed by Dub Gabriel
5. Ki Eshmera Shabbat – remixed by Gaudi


MEDITRONICA; INTRODUZIONE AL PROGETTO
Meditronica è il progetto voluto dal bassista italiano e genio del dub conosciuto artisticamente con il nome di Ashtech. Ashtech ha sviluppato il progetto con il tastierista Paolo Polcari. I due avevano già collaborato in passato, verso la fine degli anni 90, in veste di membri degli Almamegretta.
A questa formula, in bilico tra musica d’ambiente e world music del nuovo millennio, hanno contribuito in veste di guests, un vecchio amico come Raiz (cantante e fondatore degli Almamegretta), Dub Gabriel (un produttore e DJ di San Francisco molto rispettato all’interno della scena elettronica americana) ed Eraldo Bernocchi, produttore e chitarrista conosciuto in tutto il mondo per la sua vena “sperimentale” e per le sue collaborazioni con personaggi di caratura internazionale come Bill Laswell, Nils Petter Molvaer, Toshinori Kondo, Harold Budd, Thomas Fehlmann e altri ancora.

Meeting Degli Indipendenti 2010: ecco il programma!!

Meeting degli Indipendenti


XIV edizione

Faenza il 26, 27 e 28 Novembre.

Come al solito programma intensissimo; Indies, concerti, videoclip, premiazioni, editoria, fumetti, showcase, incontri, dibattiti, conferenze, presentazioni di libri, cd e progetti, strumenti musicali, web radio e web tv, siti internet specializzati, festival, mostre e tanti ospiti.



DI SEGUITO UN PRIMO PROGRAMMA DEL MEI 2010 (in via di definizione)

Venerdì 26 Novembre (anteprima del MEI)



Giornata iniziale con l’Anteprima Mei al Teatro Masini con le Premiazione del PIMI; L’inaugurazione del Palazzo delle Esposizioni con Terra di Musiche e le premiazioni del PIMPI; La seconda edizione della Rassegna di Cinema Musicale Indipendente. Clicca qui e scarica i dettagli della giornata per scoprire gli altri appuntamenti.



Sabato 27 Novermbre



Inaugurazione ufficiale del Mei 2010 al Centro Fieristico; I Convegni (fra gli altri, Un sistema musica per la Regione Emilia Romagna, Nuovo Imaie e Enpals a cura di Note Legali, Downlaod legale a cura di Musica & Dischi, 10 anni di Fnac, MusicLab e il Premio per la Migliore Web Tv); I Live (fra gli altri Indipendulo, Hip Hop Mei, Premio Toast, Demo Awards, Medi tech); Mei D’autore al Palazzo delle Esposizioni; Serata Cose di Musica al Teatro Masini; I 50 anni di Fred Buscaglione alla Sala Fellini; La Notte Light di Faenza con il Red Bull Tour Bus in piazza del Popolo. Clicca qui e scarica i dettagli della giornata per scoprire gli altri appuntamenti.



Domenica 28 Novembre



I Convegni (fra gli altri, Musica contro le Mafie con Politicamente Scorretto, I 25 anni del Beat Italiano, Premiazione al Miglior Libro Indies dell’anno, Targa Mei Giovani); Il PIVI e le Premiazioni della Rassegna di Cinema Indipendente; I Live (fra gli altri, Punkadeka Festival, Indipendulo, La Rete dei Festival, Reggae Fest); Il Palazzo delle Esposizioni con Terra di Musiche e mei D’Autore; Serata Sugar. Clicca qui e scarica i dettagli della giornata per scoprire gli altri appuntamenti.



PIMI E PIVI: I PREMI DEL MEETING DEGLI INDIPENDENTI

Ecco di seguito le informazioni sui maggiori premi istituiti dal MEI:



PIMI – Independent Music Awards



Si è insediata la giuria, in occasione del MEI 2010, per il PIMI – Premio Italiano Musica Indipendente, il premio più importante del settore musica le indipendente , organizzato dal Mei – Meeting degli Indipendenti e che sarà assegnato venerdì 26 novembre al Teatro Masini di Faenza nell’Anteprima del Meeting [...]



PIVI – Independent Video Awards



Partecipa con il tuo videoclip all’edizione 2010 del PIVI, il Premio Italiano Videoclip Indipendente organizzato dal MEI – Meeting degli Indipendenti in programma il pomeriggio di domenica 28 novembre nella sala conferenze della Fiera di Faenza [...]



Tutti i Premi e i Concorsi verso il MEI 2010

Ecco di seguito tutte le info utili per prendere visione, segnalarsi e/o partecipare a tutti i Premi e Concorsi attualmente in atto organizzati dal MEI:



PIMI, Premio Italiano Musica Indipendente



PIVI, Premio Italiano Videoclip Indipendente



PIMPI, Premio Italiano Musica Popolare Indipendente



Generazione Musicale a Progetto 2010



Concorso “Suoni Reali”



Hip Hop Mei 2010



Concorso “Suona la Poesia”



TiVoglioCosì, Premio Italiano per le Web Tv



Premio “Suoni di Confine”



Premio Miglior Booktrailer



MIT 2010



Premio Toast



Punk Band 2010



Quaderni Rock 2010



Bando Politicamente Scorretto



Un Brano per le lavoratrici Omsa



Mei/Ridens: L’agenda scolastica Indie



Le prime Rassegne del MEI 2010

Indipendulo:



Rassegna di band emergenti indie rock a cura dell’etichetta indipendente bolognese “Trovarobato” per la direzione artistica di Calibro 35 e Emidio Clementi. ufficiostampa@trovarobato.com



Punkadeka Festival:



Punkadeka.it assegna il Premio Punk Band che, da diversi anni, è diventato un vero e proprio festival con esibizioni dal vivo e ospiti importanti. Come ogni anno Punkadeka.it è orgoglioso di poter dare il proprio spazio, a band che si sono contraddistinte all’interno della vastissima scena Punk Italiana. Insieme alla Punk Band dell’anno sarà data visibilità alla etichetta che ha prodotto e/o coprodotto il cd che il popolo del Web voterà a suo insindacabile giudizio.



Tutte le info su: http://www.punkadeka.it/premio_punkband.html – per informazioni su come partecipare scrivere a: info@punkadeka.it con oggetto: PUNK BAND 2010



Hip Hop Mei



Anche quest’anno, all’interno della quattordicesima edizione del MEI (Meeting degli Indipendenti) che si terrà presso la Fiera di Faenza sabato 27 e domenica 28 Novembre 2010 (con anteprima venerdi 26 novembre), ci sarà l’ HIP HOP MEI, manifestazione dedicata al Rap. Referente: Piotta info@ultracommunication.com



Toast Records



Ideato nell’autunno del 2001 da Giulio Tedeschi e promosso dalla Toast Records con l’appoggio determinante del M.E.I il PREMIO TOAST è rivolto a tutti i musicisti, gruppi e progetti che esprimono la loro creatività attraverso la pura espressione strumentale. premio.toast@email.it



Mei Tech:



Sezione dedicata alla musica elettronica a cura di Disco Dada, Minus Habens e Link di Bologna. Live Set, Visual e Dj Set di musica elettronica accompagneranno la tre giorni faentina.



Mei d’Autore:



Spazio del Mei dedicato alla canzone d’autore con la direzione artistica di Enrico Deregibus. Si svolgerà al Palazzo delle esposizioni il 27 e 28 novembre con incontri, showcase, film, presentazioni e mostre. ” Per segnalazioni: Enrico Deregibus enrico.deregibus@gmail.com



Terra di Musiche 2010:



Rassegna dedicata alla Etno-music in collaborazione con la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli a cura di Marco Bartolini che si terrà nel Palazzo delle Esposizioni di Faenza apartire da venerdì 26 novembre, e che quest’anno organizza la prima edizione del PIMI – Premio Italiano Musica Popolare. Uno spazio dove coloro che fanno la musica del fare possano incontrarsi, conoscersi scambiarsi idee e progetti. http://www.musicapopolare.net



Spazio d’Autore:



In collaborazione con il Fiofa e Amici della Musica (Pino Scarpettini) uno spazio dedicato ai cantautori e alla musica d’autore italiana.



In cantiere altre rassegne quali: Reggae Fest con Rasta Snob e altre ancora…

mercoledì 1 settembre 2010

MAX POZZO: BUENO FONTENO,L'ELECTRONICA SPELEOLOGICA CON RUMORI NATURALI

Bueno Fonteno – Electronica Speleologica

La colonna sonora di un progetto che ha portato alla luce

l’Abisso Bueno Fonteno

una grotta di ben 18 km di sviluppo, e 500 metri di profondità

musica elettronica e campionamenti di rumori di acqua, vento, attrezzature,

registrati nella grotta

durante le esplorazioni

compra il disco su www.maxpozzo.com


Il cd di musica elettronica, “Bueno Fonteno – Electronica Speleologica”, nasce come colonna sonora del documentario speleologico “Viaggio al Centro del Sebino” prodotto dal Progetto Sebino, associazione che si occupa di esplorazioni speleologiche nella località omonima.

L’autore è alla sua seconda esperienza in campo di produzione musicale. “Pezzidipozzo” è il primo cd, autoprodotto nel 2005 in mille copie. Otto pezzi di lunga durata studiati per lunghe proiezioni in diacolors.

Nel 2006, nasce l’idea di produrre un nuovo cd musicale, più articolato e vario nella realizzazione dei suoni.

Il filone musicale ricalca le impronte di artisti come Jean Michel Jarre, Vangelis, Kraftwerk, autori di opere che spesso accompagnano filmati di prestazioni sportive o naturalistiche, o eventi importanti, epici.

L’idea è di creare musica che possa essere utilizzata da operatori, cineasti e produttori di film-documentari.

Sebinica part.1 e part.2, richiamano e promuovono immagini di vita intorno al Lago d’Iseo e al Sebino, mentre i titoli relativi a “regioni” del grande complesso carsico scoperto, rievocano stati d’animo ed emozioni scaturite proprio dalla partecipazione a faticose esplorazioni sotterranee. I ritmi sono sostenuti: da “dance e techno” ad atmosfere più soft, quasi “dub o chill”.

I suoni sono prodotti con strumentazione virtuale ma i vari rumori di acqua, vento, attrezzature, sono stati registrati al naturale e in loco.

Gli arrangiamenti ed i mixing risentono della preziosa mano di Nicola Ragni, fonico professionista.


ASCOLTA ALCUNI BRABNI IN STREAMING QUI

http://www.lastfm.it/music/MAX+POZZO/BUENO+FONTENO+-+electronica+speleologica


LEGGI ARTICOLO SU BUENO FONTENO

http://www.lunatik-ftp.it/dati/PDF/Eco_di_Bergamo_15_agosto_2010_Max_Pozzo.pdf

http://www.lunatik-ftp.it/dati/PDF/Eco_di_Bergamo_testo_articolo.pdf

Maxpozzo

L’autore, che per passione pratica speleologia a livello esplorativo e di ricerca, è amante di molti generi musicali, con predilezione per la musica elettronica e atmosfere “pinkfloydiane”.

La facilità al giorno d’oggi di arrivare ad una autoproduzione, è merito di tecnologie e software che permettono a chiunque di riprodurre uno studio di registrazione virtuale casalingo, con investimento minimo. D’obbligo l’appoggio ad uno studio di registrazione “vero”, per concretizzare il progetto.

Rimane beninteso l’abisso che separa chi ha studiato musica, rispetto ad un autodidatta del pc.

La produzione del primo cd, “Pezzidipozzo” nacque per gioco, per “evitare” di incorrere in sanzioni utilizzando musica altrui durante proiezioni speleologiche al pubblico.

Bueno Fonteno, è un piccolo passo avanti. Realizzato con un maggior approfondimento nella produzione di musica virtuale, “azzarda” a verificare il parere di un pubblico un po’ più allargato.

Progetto Sebino (www.progettosebino.com)

E’ un’associazione di promozione sociale costituitasi nel 2007.

Si occupa di ricerca esplorativa speleologica, cioè studia i fenomeni carsici in particolare della zona del Sebino (Bg). Quindi grotte e abissi naturali, e i percorsi idrogeologici delle acque sotterranee.

Nasce dall’unione di forze di quattro gruppi speleologici lombardi: il Gruppo Speleologico Valle Imagna Cai-Ssi, lo Speleo Valtrompia, il Gruppo Speleologico Montorfano Cai Coccaglio e lo Speleo Cai Lovere, che da anni operano nel territorio della regione.

Si avvale della consulenza di svariati specialisti, tra cui docenti dell’Università di Milano e di Parma, relativamente a materie scientifiche, geologiche e biologiche.

Attualmente è impegnata nell’esplorazione dell’Abisso Bueno Fonteno, di ben 18 km di sviluppo, e 500 metri di profondità, vero record regionale.



Ufficio promozione LUNATIK – 035 4421177

BERGAMO: FESTIVAL SONGWRITERS & STORYTELLERS, 24 E 25 SETTEMBRE AUDITORIUM (PIAZZA DELLA LIBERTà)

A Bergamo, ritorna il festival


SONGWRITERS & STORYTELLERS,

un grande tributo alla musica d'autore.

Venerdì 24 e sabato 25 settembre

due serate con grandi interpreti come

Chris Eckman, fondatore degli Walkabouts, storica band di Seattle

e Chris Cacavas, ex membro dei Green On Red.


presenta

SONGWRITERS & STORYTELLERS

@ Auditorium

Piazza della Libertà

Bergamo

Venerdì 24 settembre

CHRIS ECKMAN BAND

opening act : CHRIS CACAVAS acoustic performance

Inizio ore 21.00

Ingresso 15€


Sabato 25 settembre

CHRIS CACAVAS BAND

opening act : CHRIS ECKMAN acoustic performance

Inizio ore 21.00

Ingresso 15€

Infoline

348 3311901

info@soffianelvento.it




L’associazione culturale SOFFIA NEL VENTO è lieta di presentare la quarta edizione di SONGWRITERS & STORYTELLERS. Una rassegna musicale che è atto di amore per artisti che hanno in loro innato il desiderio di raccontare storie (gli storytellers, appunto).

SONGWRITERS & STORYTELLERS vuole proporre la canzone d’autore americana di grande spessore e negli anni scorsi ha portato a Bergamo artisti del calibro di Elliott Murphy, Eric Andersen, Willie Nile e molti altri.


Gli artisti

CHRIS ECKMAN

Chris Eckman è stato fondatore nel 1983 della storica band di Seattle, The Walkabouts, che diversamente dalle altre band di medesima provenienza si ispira a elementi folk, country e rock.

Polistrumentista, compositore e produttore, sia come solista che con la band, ha sempre riscosso più fortuna in Europa che in patria, tanto da decidere di trasferirsi stabilmente a Lubiana. Qui, oltre ad avere contribuito a realizzare una sorta di punto di incontro tra diversi artisti (Steve Wynn, Willard Grant Conspiracy, Hugo Race, Terry Lee Hale), ha realizzato il suo ultimo album solista, The Last Side of the Mountain, ispirato al poeta sloveno Dane Zajc.

Nel 2007, insieme a Chris Brokaw e Hugo Race, fonda il progetto Dirtmusic con un primo album omonimo.

Nel l'aprile del 2010 esce il secondo capitolo del trio “BKO”, registrati nel Mali con la band locale Tamikrest.



CHRIS CACAVAS

Nato a Los Angeles, Chris Cacavas incomincia a dedicarsi alla musica attorno ai primi anni Ottanta, suonando tastiere e piano a fianco di artisti leggendari come Green on Red, Steve Wynn, Giant Sand e Pat Thomas.

In particolare con i Green On Red Chris Cacavas raggiunge un grande successo. Infatti in pochi anni la band di Tucson diventa un punto di riferimento per gli amanti del roots rock.

Indimenticalbili capolavori come GRAVITY TALKS e GAS FOOD LODGING, che hanno segnato la carriera dei Green On Red.

Dopo lo scioglimento di questi ultimi,a cavallo degli anni '90, Cacavas ha intrapreso la carriera da solista, mostrando le sue doti di chitarrista e songwriter.

Realizza il suo primo album – con la band Junkyard Love – nel 1988. Seguono altri lavori GOOD TIMES (1992), PALE BLONDE HELL(1994), NEW IMPROVED PAIN (1995), ANONYMOUS (1997) e il lavoro del 1999 DWARF STAR.

A tre anni di distanza dal disco precedente esce poi nel 2002, BUMBLING HOME FROM THE STAR, mentre SELF TAUT è del 2004. L’ultimo disco pubblicato è il progetto dal vivo LIVE AT THE LABORATORIUM del 2006.

L'ultimo album pubblicato è “Love's Been Discontinued”, uscito nel 2009.

www.chris-cacavas.com

www.myspace.com/cacavas



Ufficio stampa Lunatik – 035 4421177 – lunatik@lunatik.it