martedì 25 maggio 2010

Ascolta online il nuovo album dei VALLANZASKA

Speciale su Nokia music store
dedicato a
I PORN
Il nuovo disco dei
Vallanzaska

online
dal 28 Maggio per una settimana


VALLANZASKA
“IPORN”
(Maninalto!/Venus)_2010


Il 14 febbraio 1991, giorno di San Valentino, nascono i Vallanzaska!

Oggi, a quasi venti anni di distanza dalla loro nascita coronano un sogno

RENATO VALLANZASCA partecipa a uno dei brani chiave del nuovo disco e regala diversi “samples” sparsi per il nuovo album.

“iPorn” è Ska, Reggae, Dancehall, un pizzico di Emo, Punk, Rock, Funky e Hip Hop. “iPorn” è il titolo del sesto lavoro musicale dei Vallanzaska. Un titolo che riassume il tema fondamentale del disco, la Tecnologia di fronte alla quale l’uomo soccombe.



Ufficio promozione LUNATIK – 035 4421177 – lunatik@lunatik.it

giovedì 20 maggio 2010

VILLA GREPPI 2010: alla riscoperta del metodo e dello spirito del cabaret

L’Associazione Culturale
“Centro Studi Musicomedians”

In collaborazione con
CATARTICA srl
CONSORZIO BRIANTEO VILLA GREPPI
PROVINCIA DI LECCO
FONDAZIONE CARIPLO

Presenta
MUSICOMEDIANS
Percorsi d’autore

Festival - 4° edizione - 2010
presso

VILLA GREPPI
Monticello Brianza (LC)
4 – 5 – 6 giugno 2010


Nei tre giorni del festival sarà possibile visitare la mostra “La vera storia del cabaret” progetto del “Centro Studi Musicomedians” a cura di Giangilberto Monti e Flavio Oreglio

Ingresso Mostra e Caffè Letterario: Gratuito
Ingresso Live Show: euro 10

Grazie alla collaborazione tra l’ Associazione culturale “Centro studi Musicomedians”, il Consorzio Brianteo Villa Greppi, la Provincia di Lecco e la società di produzione Catartica, nei giorni 4, 5 e 6 giugno 2010 si terrà a Villa Greppi di Monticello Brianza (LC), la quarta edizione del festival “MUSICOMEDIANS – Percorsi d’autore”.

“Musicomedians” (www.musicomedians.it) è un progetto artistico di Flavio Oreglio teso alla riscoperta del metodo e dello spirito del cabaret delle origini, luogo - perché il cabaret è principalmente un luogo e non un genere di spettacolo a se stante, anche se gli si possono attribuire caratteristiche distintive chiare e precise - dove la musica e la comicità, la prosa e la canzone, la satira e la poesia convivevano sullo stesso palco secondo dinamiche espressive molto precise e definite anche se non rigorosamente codificate.

Il progetto Musicomedians sonda e propone, in particolare, sia il connubio tra i linguaggi del monologo e della canzone d’autore, che le loro contaminazioni (teatro canzone, canzone umoristica e cabaret musicale); il tutto con l’obiettivo di riproporre al pubblico in chiave moderna (attraverso nuovi e storici interpreti) uno stile di show che ha ancora molto da dire.

Quest’anno, l’associazione culturale “Centro Studi Musicomedians” ha posto al centro del festival il tema delle origini del cabaret in Europa e in Italia, realizzando la prima sezione di una mostra intitolata “La vera storia del cabaret” e curata da Flavio Oreglio e Giangilberto Monti.

Il percorso esposto parte dalla fine dell’ottocento con la prima esperienza dello “Chat noir” di Rodolfo Salis, passando poi attraverso le fondamentali tappe tedesche (fino a Brecht) e svizzere (Cabaret Voltaire e dadaismo) fino ad arrivare in Italia negli anni ‘50 del novecento (I Gobbi, Fo - Durano - Parenti, I Gufi, Gaber, Jannacci…)

Il programma ruota attorno alla presenza di due ospiti d’eccezione: Nanni Svampa, uno dei pionieri del genere, che quest’anno celebra i 50 anni di carriera (consacrata nel film “Nanni 70” che verrà proiettato durante la performance live del 5 giugno) e Cochi Ponzoni che con Renato Pozzetto rappresenta l’estremo più recente di quell’ avventura straordinaria che è stata ed è il cabaret italiano.


Programma

Venerdì 4 giugno
Ore 21.00 – Palco centrale: Dibattito - spettacolo “Satira & Poesia”

Introduzione: Flavio Oreglio (direttore artistico)

Interventi di : Franco Rossi, Vincenzo Costantino “Cinaski”, Folco Orselli, Giorgio Melazzi


Sabato 5 giugno
Ore 18.00 – Caffè letterario
Flavio Oreglio presenta il suo nuovo libro “APROSDOKETON” (Aliberti Editore) nell’ambito del progetto “Siamo una massa di ignoranti. Parliamone”

Pietro Nobile presenta il suo ultimo CD “Indefinito infinito”

Ore 21.00 – Palco centrale: evento “Nanni Svampa Day”

Per celebrare i 50 anni di carriera di Nanni Svampa
Con: Nanni Svampa, Mastino, Roberto Brivio, Flavio Pirini, Rafael Didoni e Germano Lanzoni
Nel corso della serata sarà proiettato il cortometraggio “Nanni 70”


Domenica 6 giugno
Ore 18,00 – Caffè letterario

Giangilberto Monti presenta il progetto/CD “COMICANTI”
A favore di “Medici senza frontiere”

Ore 21.00 – Palco centrale: Live show “Parole e canzoni intelligenti”

Con: Cochi Ponzoni, Renato Sarti, Walter Leonardi, Stefano Nosei



UFFICIO PROMOZIONE LUNATIK _035 4421177 _ lunatik@lunatik.it

mercoledì 19 maggio 2010

Ascolta in anteprima l'album di SOMMA

SOMMA
23 Wheels Of Dharma

Etichetta; RareNoiseRecords
Distribuzione fisica;
Distribuzione digitale
Data di uscita; 4 GIUGNO



ASCOLTA IN ANTEPRIMA IL DISCO QUI



Somma sta per "Sacred Order of Music Magic and Art”, ed è un progetto artistico pensato dal produttore e chitarrista Eraldo Bernocchi e dalla visual artist Petulia Mattioli. E’ un progetto che prende forma totalmente dal vivo e il cui cuore pulsante è la world music. Una world music che in questa occasione entra in rotta di collisione con l’elettronica, il dub e il jazz elettronico. Accanto a Bernocchi e a Petulia Mattioli, per questo capitolo di Somma (23 Wheels of Dharma), 6 monaci tibetani, dei guest stellari come Bill Laswell, Nils Petter Molvaer, Hamid Drake e vocalist come Raiz, Lorenzo Esposito Fornasari and Faraualla. Il tutto a creare un evento live unico e irripetibile, qui immortalato su CD per gli appassionati della buona musica.

Ascolta alcuni brani del nuovo lavoro degli ARBE GARBE

ARBE GARBE & EUGENE CHADBOURNE
The Great Prova

Etichetta: CPSR PRODUZIONI
Distribuzione: VENUS
in uscita il 4 giugno

Dopo quindici anni di attività, oltre 400 concerti sparsi in tutto il mondo, 5 produzioni discografiche e una lunga lista di cooperazioni con altri artisti e di apparizioni televisive e radiofoniche, gli Arbe Garbe, gruppo punk folk (o “agropunk” come preferiscono definirsi loro), giungono al loro sesto lavoro discografico, una collaborazione transoceanica che non lascia indifferenti. Questa volta è il noto chitarrista underground statunitense Eugene Chadbourne ad unirsi al gruppo friulano per un disco che propone la sintesi di due generi apparentemente distanti: musica per pensare e musica per ballare.


ASCOLTA ALCUNI BRANI QUI



UFFICIO PROMOZIONE LUNATIK – 035 4421177 lunatik@lunatik.it

IL MEI presenta "Romagna Nostra", progetto di Massimo Bubola & "Circolo Sociale Del Liscio"

Domenica 6 giugno 2010
IL MEI AD IMOLA IN MUSICA
con Romagna Nostra di Massimo Bubbola
Piazza Matteotti ore 21


Domenica 6 giugno, il MEI - Meeting degli Indipendenti presenterà "Romagna Nostra", un progetto discografico realizzato e arrangiato da Massimo Bubola & e il "Circolo Sociale del Liscio", prodotto dal MEI di Faenza e dalla Eccher Music, distribuito da Materiali Sonori con il supporto dell'Assessorato alla Cultura della Regione Emilia-Romagna. Lo spettacolo, oltre a presentare sul palco le 6 canzoni del disco con la partecipazione di alcuni rappresentativi artisti romagnoli, è impreziosito dall'esecuzione di alcuni brani dell'immenso repertorio di Bubola stesso , collaboratore del cantautore genovese Fabrizio De Andrè e autore di molte canzoni portate al successo da vari interpreti, fra cui ricordiamo " Il cielo d'Irlanda", resa popolare da Fiorella Mannoia.

Questo progetto è stato concepito nella primavera del 2009 da Giordano Sangiorgi, patron del MEI (che l'ha lanciato ed annunciato e condiviso, oltre che sulla stampa, con le principali case discografiche del "liscio romagnolo") insieme alle principali realtà di recupero della tradizione della nostra "musica delle aie"   e al cantautore  Massimo Bubola.

Il progetto ha avuto l'immediato appoggio entusiastico dell'Assessore alla Cultura della Regione Emilia - Romagna Alberto Ronchi.

Massimo Bubola, che oltre ad essere autore e compositore di tanti brani popolari e di successo, ha sempre dimostrato una grande attenzione alle letterature e alle musiche tradizionali di area italiana ed europea , ha quindi deciso la rivisitazione di alcuni classici del Liscio tra cui "Romagna Mia", "Ciao Mare", "Un Bès in Biciclèta" e il tango "Polvere", a cui verranno aggiunte una versione da ballo della sua famosa  "Il Cielo d'Irlanda" e un nuovo brano composto sempre dallo stesso Bubola e dedicato alla figura epica del bandito romagnolo Stefano Pelloni, dal titolo "Son Passator Cortese".

L'intenzione di Massimo Bubola fin dall'inizio è stata quella di miscelare questa musica da ballo ad altri generi anche internazionali che Massimo ha sperimentato in 34 anni di carriera, riavvicinando il liscio  alle sonorità più vicine al rock -folk contemporaneo .

Questo E.P. di 6 brani, vedrà la partecipazione di alcuni rappresentativi artisti romagnoli di varie estrazioni tra cui: il leggendario Moreno Conficconi,  Elena Cammarone della "storica" orchestra Castellina Pasi, Marco Bartolini,  musicista e coordinatore  della Scuola di Musica Popolare di Forlinpopoli, Luigi Tartaull, Stefano De Vecchi ed infine Pietro "Quinzan" Bandini , musicista , cantante e organizzatore de  La Musica nelle Aie.

Il cd è prodotto dal Mei e dall'etichetta Eccher Music distribuito in tutta Italia e all'estero da Materiali Sonori, storica indies italiana che ha tra i suoi artisti Ginevra di Marco, tra gli altri. Sarà poi inserito su tutte le principali piattaforme digitali da ODD, che realizzerà una pagina on line apposita sul progetto , legata alla "piattaforma" del Mei per rinnovare la tradizione delle nostre musiche regionali presso le più giovani generazioni.

Il Mei 2009, insieme a la Scuola di Musica Popolare di Forlimpopoli e La Musica nelle Aie,  ha lavorato quest'anno  in particolar  modo sul rinnovato slancio delle musiche tradizionali da parte di una nuova generazione di musicisti.


Imola in Musica

nasce nel 1996 con l'ambizione di offrire a tutti gli appassionati di musica l'occasione di gustare un programma ricco di eventi musica li del tutto particolare per la sua eterogeneità e in maniera del tutto gratuita.La manifestazione, organizzata dagli Assessorati Cultura, Progetto Giovani e Turismo del Comune di Imola , si svolge nel centro storico di Imola all'inizio di giugno e nel corso degli anni si è arricchita di momenti culturali differenziati: Imola in Musica si è trasformata in un progetto molto articolato che prevede concerti di ogni genere (dalla musica leggera al rock, dalla classica alla lirica, dal jazz al popolare , etc.) con musicisti provenienti anche dall'estero, accompagnati da performance artistiche quali la danza e il ballo, la pittura e le mostre, che pervadono la città attraverso i suoi luoghi più suggestivi.

La manifestazione è diventata un punto di riferimento importante per Imola ed il suo territorio, portandola sulla scena nazionale grazie all'originalità e all'innovazione di un programma che è capace di evolvere e presentare sempre nuove attrattive a chiunque si accosti per la prima volta a questo evento. Lo slogan che accompagna Imola in Musica è anche la sua rappresentazione più autentica, perché ne sottolinea la varietà dell'offerta culturale: "Tre giorni per vedere, ascoltare e gustare una città". Il programma apre allo spettatore numerose possibilità di intrattenimento, tra concerti (si è arrivati a presentarne una cinquantina in location suggestive quali cortili, piazze, giardini ed edifici storici), artisti di strada, visite guidate per la città, mostre ed installazioni, pro poste enogastronomiche, animazioni ed aperture al pubblico, per l'occasione, di luoghi storico-architettonici tra i più pregiati.

Grazie alle molteplici forme di intrattenimento ed alla presenza di importanti nomi del panorama musica le che si sono avvicendati sulla scena imolese (per esempio: Roberto Vecchioni, Irene Grandi, Simone Cristicchi, Orchestra di Piazza Vittorio, Pino Daniele, Edoardo Bennato, Gianluca Grignani, Quinto Rigo, Eugenio Finardi) la manifestazione ha richiamato un pubblico sempre più ampio e diversificato (l'edizione 2009 ha avuto una partecipazione stimata sulle 90.000 presenze). Nel programma si da ampio spazio anche ad artisti e gruppi musica li giovanili, a nuove pro poste , agli allievi delle scuole di musica ed a momenti vari di interculturalità. Tra i vari partner della manifestazione da ricordare il MEI (Meeting degli Indipendenti) con cui si condivide l'impegno per la produzione musica le indipendente e di qualità. Dal 2006 viene assegnato un premio speciale " Imola in Musica " riservato a musicisti emiliano romagnoli distintisi per coniugare le tradizioni locali a forme contemporanee di musica . Imola in Musica ha inoltre un bando aperto a gruppi e musicisti per offrire loro la possibilità di suonare come ‘buskers' nelle strade del centro storico.

Per informazioni:
Imola in Musica - Tel. 0542/602300 – 328 0094953 - Fax: 0542/602348
http://www.imolainmusica.it/ - E-mail: progetto.giovani@comune.imola.bo.it



UFFICIO PROMOZIONE LUNATIK PER MEI _035 4421177_ lunatik@lunatik.it

martedì 18 maggio 2010

GLAMMY MUSIC FESTIVAL: uno strepitoso spettacolo dal sound rock e dance

Volevamo lo “Spring break” italiano…
Volevamo le migliori band della nuova generazione Rock…
Volevamo i migliori DJ Set…
Volevamo…

GLAMMY MUSIC FESTIVAL!

Mercoledì 2 giugno 2010

@Oasi Campagnola – Mareno di Piave (TV)

In una cornice suggestiva, la nuova generazione del Rock italiano (Bastard Sons Of Dioniso, The Sun , Scotch Ale)
ed alcuni tra i migliori DjSet d'Europa e del mondo
Insieme, sullo stesso palco, per il primo GRANDE SPRING BREAK D'ITALIA!

dalle 2 del pomeriggio fino a notte

un continuo susseguirsi di artisti per dimostrare che il rock e la dance possono creare uno spettacolo unico!

Qualche nome? Il deejay di fiducia di BLACK EYED PEAS!! Una leggenda della dance come JOE T VANNELLI… BASTARD SONS OF DIONISIO, THE SUN, SCOTCH ALE… e molti altri ancora!!



LINE UP ROCK


THE BASTARD SONS OF DIONISO

La band è arrivata alla notorietà nel 2009 grazie alla partecipazione alla seconda edizione della versione italiana del talent show X Factor nella categoria "Gruppi vocali". Dopo l’uscita del loro primo disco (che hanno portato dal vivo in tutti i club più importanti d’Italia, guadagnandosi una reputazione live non da poco), hanno appena pubblicato il loro nuovo video; Senza colore)



LA FAME DI CAMILLA

Sono l'anima rock di "Sanremo Nuova Generazione". Tra i 10 gruppi selezionati (su 998) per salire sul palco dell'Ariston troviamo infatti anche La Fame di Camilla, band italo-albanese formatasi a Bari nel 2007. Il leader Ermal Meta viene appunto dall'Albania: canta, suona la chitarra, il piano, si occupa dei campionamenti, ma soprattutto scrive testi spesso non banali. Poi ci sono i pugliesi Giovanni Colatorti alle chitarre, Dino Rubini al basso e Lele Diana alla batteria.


SCOTCH ALE

Scotch Ale propongono un pop & roll di sicuro impatto. Il loro primo album “R+R” contiene 10 tracce, tra cui il fortunato singolo “Vita Col Top”, che ha anticipato l’uscita del lavoro e il cui testo si è rivelato di estrema attualità mesi fa: il verso "Che vita al top, puoi far la star, la moglie a casa i figli a letto, e via coi trans" sembra rimandare direttamente alle recenti vicende che hanno visto coinvolto il presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo.
L’album “R+R” è stato realizzato grazie alla collaborazione del produttore Fabrizio Grossi (che ha lavorato, tra gli altri, con Slash dei Guns’n’Roses, John Frusciante dei Red Hot Chili Peppers e Glenn Hughes dei Deep Purple) e vede al suo interno la partecipazione di altri top producers come Steve Lyon (nel suo curriculum produzioni dei Depeche Mode, Cure, Subsonica, Paul Mc Cartney e Laura Pausini)




THE SUN

The Sun è il risultato dell'evoluzione artistica della rock band indipendente Sun Eats Hours,
attiva dal 1997. I componenti dei The Sun vantano una esperienza musicale di ampio respiro,
frutto di quattro album autoprodotti e distribuiti in Europa, Asia e Sud America nei passati dieci
anni con il nome Sun Eats Hours. Grazie alle 300 esibizioni live tra il Vecchio Continente e la
terra del Sol Levante ed alle numerose tournée internazionali come supporter di The Offspring,
The Cure, Misfits, Muse, Afi, Ska P, Nofx, Pennywise, The Vandals e vari altri, il combo di
musicisti conta oggi su una fan base affezionata tra Europa e Giappone.


TRIKOBALTO


L-EGO

 
CHARLESTON



LINE UP DANCE

MOTIV8 FROM BLACK EYED PEAS!

TANIA VULCANO the queen of IBIZA!

JOE T VANNELLI from SUPALOVA!



Prezzi biglietti:
* in prevendita: 30€ + d.p.
* alla cassa (giorno evento): 40€

Biglietti in vendita nei circuiti:

Acquista i biglietti ON-LINE su:


INFO: 

http://www.ifeelglammy.com/ (qui trovi tutte le biografie degli artisti partecipanti)


UFFICIO PROMOZIONE LUNATIK_ lunatik@lunatik.it _035 4421177

lunedì 17 maggio 2010

Serata Club NME:i PLASTIC MADE SOFA presentano il loro nuovo disco

Venerdì 21 maggio
all'interno della serata Club NME Milan
i Plastic Made Sofa presentano il loro nuovo album
“Charlie's Bondage Club”, in uscita per l'etichetta milanese
Smoking Kills Records.

Venerdì 21 Maggio
@
TUNNEL
Via Sammartini 30 - Milano

CLUB NME Milan

con
PLASTIC MADE SOFA
+
Steve from Soulwax
ONE MAN PARTY
+
NEMSI DJSet
(iPogoMusic/ITA)
+
SOCIAL DJs

INFO LISTE / INFO GENERALI :
347.6350146

Apertua porte: h22,30
Inizio concerti: h23,30

INGRESSO: 13 euro in lista
Chiusura Liste: h1:00




PLASTIC MADE SOFA

I Plastic Made Sofa nascono nel 2008.
Come all'inizio di ogni buon romanzo, la formazione è classica: Andre (chitarra e voce), Koodoo (basso), Mic (batteria), Simo (chitarra elettrica).
La prima demotape è servita a freddo, registrata in multitraccia e suonata in presa diretta. Questa consente al gruppo di creare un profilo myspace e iniziare a promuoversi in rete. Arrivano subito feedback interessanti dalla cucina: la band inizia a esibirsi dal vivo calpestando prima i palchi del nord italia, poi allungandosi lungo lo stivale. I Plastic  cominciano dall'antipasto, si iscrivono e vincono diversi concorsi, tra cui il Roadie Rock Festival (Emilia Romagna) e Nuovi Suoni Live (Bergamo). Questa band convince, dà subito l'idea di potersi affacciare a testa alta nel confuso panorama della musica emergente: il piatto forte della formazione bergamasca è il live, che riesce a stupire con performance di grande intensità e cariche di trasporto emotivo.

2009; aggiungiamo un pò di pepe; a Maggio esce il primo EP: "Plastic Made Sofa". Fondamentale l'incontro con Francesco Torricella: regista e grafico, un'artista a 360° che segue la band su tutti i fronti, arricchendo il prodotto musicale con scelte stilistiche cucite su misura.
Così in breve tempo si arriva al dessert, emergendo nella scena underground di Milano, dove la 'Smoking Kills Records', decide con entusiasmo di collaborare al progetto.
Nel frattempo i ragazzi arrivano tra i finalisti per suonare allo Szieget Festival, non lasciando indifferente nemmeno Rockit, che li inserisce nella compilation di Ottobre 2009 e li sceglie per il festival di Maledetta Primavera 2010 al Magnolia.
Uno sguardo all'orologio ed è tempo di allargare la formazione: l'introduzione del giovane inglese Frederick Paysden da Brighton al Piano consente alla band di confrontarsi con sonorità più melodiche, con un delicato profumo d'oltre manica.

Oggi è il 2010, ma ancora abbiamo fame; è l'ora dell'album d'esordio. 10 brani magicamente in bilico tra il rock ruvido d’oltre oceano (quello di una metropoli come NYC) e la culla del pop melodico (Londra, ma ancora di più Liverpool, quella dei Fab Four).
Un mix riuscitissimo e luccicante che ci consegna, molto semplicemente, un album che è una compilation di singoli, che segna allo stesso tempo la fine di un percorso tortuoso ed emozionante e l'inizio di una nuova storia tutta da scrivere.

Perché in fondo, a prescindere dalle influenze, da cosa indossi, o da che idee ti frullano in testa, quello che conta è la passione per le note e per il ritmo.

I Plastic Made Sofa ne hanno da vendere.
Ne volete un pò?
Ascoltate per credere!


CLUB NME Milan
The New Indie Generation

Tutti conoscono la rivista britannica NME (New Musical Express)  vera bibbia musicale punto di riferimento per tutti i rockers d'oltremanica e non solo. Dagli anni 50 (è nata nel 1952! ) fino ad oggi il marchio ha avuto modo di diffondersi in tutto il mondo. Dalle librerie dei negozi di dischi più sudici di Londra, ai pub più puzzolenti di Sidney passando per il bagni di milioni di giovani lettori in Europa, Asia e Nord America la rivista NME è ancora 'oggi considerata un cult. A partire dal 2004 NME ha dato vita ad un nuovo genere di party: una club night innovativa dove live e dj sets vanno a braccetto e  le hits del momento si fondono perfettamente con i classici d'altri tempi. Il fenomeno CLUB NME parte da Londra, ma immediatamente si diffonde a Berlino, Dublino, Parigi, New York, Los Angeles e ora si presenta anche a Milano.

Club Nme Milan oltre che ad essere un palcoscenico importante su cui si esibiscono alcune tra le band più in voga nel circuito indie rock,  fa anche da trampolino di lancio per le band più promettenti e talentuose di tutto il panorama italiano, impegnandosi così nel dare visibilità ed un'occasione speciale a tutti coloro che sognano di suonare a fianco dei proprio idoli. Non esiste vaccino per quest'epidemia dilagante che si diffonde rapidamente sulle note di band come: Late of The Pier, Kaiser Chiefs, The Teenagers, The Whip, Shinichi Osawa, Busy P, Riton, Mr. Flash, Vicarious Bliss, Feadz, Punks Jump Up and many more... Aspettatevi una notte a base di Indie, Electro e Disco .

LINK: http://www.myspace.com/clubnmemilan




Ufficio stampa Lunatik – 035 4421177 – lunatik@lunatik.it

venerdì 14 maggio 2010

PAOLO AGOSTA presenta "L'ARENA", campagna ufficiale Mc Donald per i mondiali 2010

PAOLO AGOSTA

Autore del brano L'ARENA
Campagna promozionale McDonald's®
per i mondiali di calcio 2010



Mc Donald's®, sponsor ufficiale dei mondiali di calcio Fifa 2010, vi da la possibilità di iscrivervi al sito http://www.mac-cup.it/ per poter vincere dei premi e scaricare gratuitamente dal digital store PlayNow™ di Sony-Ericsson il brano "L'arena" (Versione Pop-Dance in Italiano) e "The arena" (Versione Rock in Inglese) di Paolo AGOSTA.
Sul sito PlayNow™ è comunque possibile scaricare il brano a pagamento se non partecipate al concorso a premi di Mc Donald's.
Sarà possibile ascoltare l'anteprima del brano anche all'indirizzo: www.myspace.com/paoloagosta.


AGOSTA - breve biografia
Ha iniziato a suonare la chitarra a otto anni, il piano e la voce verso i dodici andando a lezioni private.
Dall'età di vent'anni ad oggi (34 .. purtroppo !!!) lavora nell'ambito musicale come polistrumentista, arrangiatore, programmatore e produttore artistico. Ha imparato quasi tutto direttamente sul campo partecipando e seguendo la direzione di studio in diversi studi dell'area Milanese..
Lavora per conto di privati, case discografiche, agenzie pubblicitarie ed è stato autore per Sony Publishing.
Nel 2005 Sony Music e Massive Arts hanno pubblicato il primo album da solista intitolato "Nuove strade".
Ha partecipato a Sanremo 2006 come autore e produttore artistico del brano "Davvero" di un cantante della categoria giovani di nome Virginio pubblicato da Massive Arts e Universal Music.
Tra i vari dischi più recenti ha prodotto il secondo album di TAO "L'ultimo James Dean", Mercùri "Di tutto quello che c'è" e Andrea Maja "Sfumature - capitolo 1".
Parallelamente alle produzioni è docente universitario di Sound Design e Fotografia presso la NABA.
Si è diplomato in scenografia, adora la fotografia e per dieci anni ha avuto la fortuna di poterla insegnare a fianco del grande artista Mario Cresci.


UFFICIO PROMOZIONE LUNATIK – 035 4421177 – stampa@lunatik.it


giovedì 13 maggio 2010

Ascolta alcuni brani del disco d'esordio dei PLASTIC MADE SOFA

PLASTIC MADE SOFA

CHARLIE’S BONDAGE CLUB

Etichetta; Smoking Kills Records
Data di uscita; 21 maggio



Charlie’s Bondage Club è il disco d’esordio di Plastic Made Sofa. 10 brani magicamente in bilico tra il rock ruvido d’oltre oceano (quello di una metropoli come NYC) e la culla del pop melodico (Londra, ma ancora di più Liverpool, quella dei Fab Four).

Un mix riuscitissimo e luccicante che ci consegna, molto semplicemente, un album che è una compilation di singoli, che segna allo stesso tempo la fine di un percorso tortuoso ed emozionante e l'inizio di una nuova storia tutta da scrivere.


ASCOLTA ALCUNI BRANI QUI




UFFICIO PROMOZIONE _LUNATIK_ 035 4421177_  lunatik@lunatik.it

Ascolta in anteprima alcuni brani di THOSE FURIOUS FLAMES

THOSE FURIOUS FLAMES

Presentano

Trip to Deafness

Etichetta; Bagana
Distribuzione: Edel
Data di uscita; 28 maggio


 
Ascolta in anteprima alcuni brani su





Trip to Deafness è letteralmente un viaggio verso la sordità, un album di rock'n'roll puro da ascoltare solo ed assolutamente a pieno volume.

Ogni canzone è un viaggio nella vita e nella morte, nello spirito e nell’anima, nel mondo e nello spazio, nel sesso, nel ritmo e nella violenza sonora fino alla perdita dell’udito.

Questo è il nuovo disco di Those Furious Flames. Un muro di sonorita’ rock che farà esplodere le vostre casse. Un album più tecnico e maturo dei precedenti ma suonato con la stessa passione, accresciuta anche dai diversi concerti all'estero degli ultimi anni che hanno portato i Those Furious Flames in giro per mezza Europa.


UFFICIO PROMOZIONE LUNATIK _lunatik@lunatik.it _ 035 4421177

mercoledì 12 maggio 2010

LA TEMPESTA SOTTO LE STELLE: una serata unica di musica live a Ferrara

La Tempesta si riunisce al completo
nella splendida cornice di Ferrara sotto le stelle
per proporre una serata unica.
Dalle sei di pomeriggio fino all’una di notte,
su due palchi,
musica che è poesia, musica che è riflessione critica su ciò che ci circonda, musica che è divertimento

10 luglio 2010 - Ferrara
Piazza Castello e Cortile del Castello
Dalle 18:00 alle 01:00 / Due palchi
€15,00 / Cd sampler omaggio ai primi 1000



IL TEATRO DEGLI ORRORI
LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA
TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI
MOLTHENI
SICK TAMBURO
GIORGIO CANALI & ROSSOFUOCO
THE ZEN CIRCUS
IL PAN DEL DIAVOLO
FINE BEFORE YOU CAME
FRIGIDAIRE TANGO
UOCHI TOKI
COSMETIC
ALTRO




La Tempesta è un collettivo di artisti che qualcuno chiama etichetta discografica indipendente. Per festeggiare il decimo anno di attività, La Tempesta si riunisce al completo nella splendida cornice di Ferrara sotto le stelle per proporre una serata unica. Dalle sei di pomeriggio fino a l'una di notte, su due palchi, musica che è poesia (vedi LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA aka Vasco Brondi, premiato al Tenco 2008, osannato da critica e pubblico per la sua poesia corrosiva, surreale e insieme iper reale), musica che è riflessione critica su ciò che ci circonda (vedi lultimo disco de IL TEATRO DEGLI ORRORI, A sangue freddo, e di TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI, Primitivi del futuro), musica che è divertimento (vedi THE ZEN CIRCUS).

Musica, quella de LA TEMPESTA, che a detta di molti (pubblico e stampa, anche non specializzata, vedi il lungo articolo su Pordenone, città natale de LA TEMPESTA su Io Donna del primo maggio 2010) è sempre di qualità.

E se gruppi come IL TEATRO DEGLI ORRORI e TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI, artisti a tutto tondo come VASCO BRONDI e MOLTHENI sono entrati ormai da tempo

nell'immaginario collettivo della musica italiana, nell'ultimo anno abbiamo assistito ad una stupenda performance della label per cui sono emersi gruppi che sono finiti sotto i riflettori come IL PAN DEL DIAVOLO e THE ZEN CIRCUS.

Non dimentichiamoci poi che a LA TEMPESTA SOTTO LE STELLE saliranno sul palco anche gruppi come SICK TAMBURO (di fatto nati dalle ceneri di Prozac+), COSMETIC (una riuscitissima versione italiana di un certo sentore wave anglosassone), GIORGIO CANALI (già chitarrista di CCCP, PGR) con i suoi ROSSOFUOCO e i geniali UOCHI TOKI (artefici di una micidiale miscela di hip-hop e rumore).



NOTA BENE
Ai primi mille ingressi verrà regalato un cd che raccoglie il meglio degli artisti de La Tempesta: conviene arrivare presto!

UFFICIO PROMOZIONE LUNATIK 035 4421177 lunatik@lunatik.it


martedì 11 maggio 2010

Si aggiunge un’altra data italiana al tour estivo dei PLACEBO

VIRUS CONCERTI
PRESENTA

PLACEBO

Nuova data!!
1 SETTEMBRE
NOCI (BA) - FORO BOARIA
All’interno del Festival "Un palco in Collina" 2010

INGRESSO UNICO: 32,00 euro + adv sls

Su circuito www.ticketone.it




ricordiamo le date già annunciate

29 AGOSTO 2010
CAMPO SPORTIVO – Sarroch

Costo dei biglietti:
INGRESSO UNICO € 30.00 + prevendita
Su circuito TicketOne www.vivaticket.it ed in tutte le prevendite autorizzate

3 SETTEMBRE 2010
VILLA MANIN - Passariano di Codroipo (UD)

Costo dei biglietti:
INGRESSO UNICO € 35.00 + prevendita
Su circuito TicketOne www.ticketone.it ed in tutte le prevendite autorizzate

Infoline 0434-29001 www.virusconcerti.it


Battle for the sun è stato registrato in soli tre mesi allo studio di David Bottrill a Toronto ed è stato mixato a Londra da Alan Moulder. È il sesto album in studio per I Placebo, un intenso lavoro in grado di romprere ogni barriera grazie alla sua vitalità, data dalla voglia di rinnovarsi della band.

Dopo il tour seguente all'album “meds”, le relazioni all'interno dei Placebo si erano complicate fino alla decisione del batterista Steve Herwitt (nei Placebo dal '96) di lasciare il gruppo. Al suo posto è arrivato il 22 enne Steve Forrest, già batterista degli Eveline, gruppo spalla dei Placebo nel tour americano.

La nuova line-up del gruppo, composta dal frontman Brian Molko (voce, chitarra e tastiere), da Stefan Osdal (basso e tastiere), e da Steve Forrest alla batteria, ha deciso di chiudere I conti con il passato anche dal punto di vista economico. Dopo la rescissione del contratto con la Virgin, I Placebo hanno infatti trovato da soli le risorse per il nuovo disco, delegando a molte label la distribuzione ma di fatto mantenendo la proprietà esclusiva del disco.

Il 2009 è stato un anno entusiasmante per il trio britannico: 1 nuovo album (battle for the sun) dal quale sono stati estratti ben 3 singoli che hanno raggiunto il primato nelle classifiche di 9 diversi Paesi; più di 70 concerti in 29 nazioni ed un MTV Europe Music Award come “Best alternative”.

Il 2010 appare ancora più promettente: l'8 febbraio è stato estratto dall'album il nuovo singolo “Bright lights”, la cui versione riarrangiata è stata proposta nel tour invernale. Inoltre I Placebo cureranno la soundtrack del film “Daybreakers”, diretto da Michael e Peter Spierig, con il remake di “running up that hill” di Kate Bush (riproposta in una nuova versione dopo essere già stata registrata nel 2003 per l'album “Sleeping with ghosts”).



UFFICIO PROMOZIONE LUNATIK PER VIRUS CONCERTI – 035 4421177 – lunatik@lunatik

venerdì 7 maggio 2010

Ascolta in anteprima alcuni brani del nuovo allbum dei KALAMU

Costruiamo Palazzi
Il nuovo album dei Kalamu, in uscita il 23 aprile
Etichetta CPSR PRODUZIONI
Distribuzione: VENUS
Genere: GITAN FOLK ROCK SPERIMENTALE POPOLARE
Album: COSTRUIAMO PALAZZI



ascolta in anteprima alcuni brani tratti dall’album


Un album che mette in luce gli stati d’animo, le sensazioni ed anche le contraddizioni del periodo storico che si sta attraversando.
I testi si alternano tra inasprimenti dettati dal malessere sociale ed in forte desiderio di lasciarsi andare e trasportare da qualcosa (che sia la musica, che sia un amore) che possa allontanarci, per un attimo o perché no per sempre,da una realtà a volte troppo dura.
Il filo conduttore di tutto l’album resta senza dubbio quella, a volte fievole, a volte incisiva, voglia di “speranza”, desiderio di riscatto e di reazione, di rivincita o più semplicemente di serenità, che si fa strada e prende una forma sempre più chiara all’interno dei loro brani.
Le musiche spaziano e si fondono tra diversi strati, dalle sonorità più etniche ai richiami ispirati dalla tradizione popolare calabrese; gli accenti rock e punk si fanno largo con disinvoltura, diventano incisivi o si ritirano in seconda linea, il tutto volto a dare una connotazione ed un tratto diretto a tutto il lavoro

UFFICIO PROMOZIONE LUNATIK _035 4421177_ lunatik@lunatik.it

giovedì 6 maggio 2010

Ascolta alcuni brani del disco dei MIAVAGADILANIA

MIAVAGADILANIA

"IL MARE CI SALIRA' NEGLI OCCHI"



autoproduzione
distribuzione; bandcamp (miavagadilania.bandcamp.com)
disponibile dal 21 maggio
scarica gratuitamente i primi 5 brani del disco da


IL MARE CI SALIRA’ NEGLI OCCHI è un manifesto di un rock scuro e tagliente, con momenti larghi di quiete ed esplosioni in crescendo od improvvise. È un viaggio liquido e notturno, dove montano tempeste e si alzano le creste delle onde, mentre lo si affronta ad occhi chiusi. Tra spettri, loops, cori, note gravi e fughe ritmiche. Perché chi è pronto a naufragare non tema nulla e l’amore e il dolore siano le coordinate, siano la melodia che ci indica la rotta.

 
UFFICIO PROMOZIONE LUNATIK – 035 4421177 – lunatik@lunatik.it –

mercoledì 5 maggio 2010

MUSIC FOR EMERGENCY, il festival musicale e della solidarietà

Dal 14 al 18 luglio
A Cenate Sotto
si svolgerà la sesta edizione
del MUSIC FOR EMERGENCY
festival di musica
organizzato dall’associazione BDK:
cinque serate a ingresso gratuito
con grandi ospiti musicali sia dall’estero che dall’Italia;

Inoltre sarà presente un servizio ristoro di prima qualità,
uno spazio per le bancarelle etniche,
servizio bar con selezione delle migliori birre,
e i proventi del festival saranno devoluti
all’associazione Emergency.

Sempre all’interno di MUSIC FOR EMERGENCY
2° Edizione Festa del Volontariato Valcavallina 
con stand conferenze Spettacoli ….

MUSIC FOR EMERGENCY 2010
Festa della birra, della musica e della solidarietà
STADIO CENATE SOTTO (BG)

apertura porte ore 19.00
inizio concerti ore 21.00
ingresso gratuito per tutte le serate
per info



IL PROGRAMMA

Mercoledì 14 luglio
Giorgio Canali & Rossofuoco
+ Spread

Giovedì 15 Luglio
dalla Jamaica:   SKATALITES
+Askatasuna

Venerdì 16 luglio
From England:   Paul Di'Anno (Lo Storico Ex Cantante degli Iron Maiden)
+ Vincente del Metal contest del 15 Maggio fra Inheritance e Fake Mors

Sabato 17 Luglio
The Big Rockabilly Night!
Raduno Rockabilly  
Live set di The Di Maggio Connection” e “Fabulous Daddy”

Domenica 18 Luglio
Diaframma
+ 2 band della compilation “Jimmy breaks all”   (Isabelle Urla  e  Mercuryo Cromo)



Ufficio promozione LUNATIK – 035 4421177 – lunatik@lunatik.it